Nameless Festival 2023: annunciati i primi artisti

Leggi l'articolo per scoprirne di più!

A dieci anni di distanza dalla sua prima edizione, dopo essersi imposto come uno degli eventi più attesi dell’anno, il Nameless Music Festival annuncia i primi nomi degli artisti che si esibiranno nel corso del prossima evento, in programma dal 2 al 4 giugno tra i comuni di Annone BrianzaMolteno e Bosisio Parini (LC).

Sul mainstage del NMF saliranno due headliners di fama internazionale, vale a dire Paul Kalkbrenner e Skrillex.

Leggi l’articolo per scoprirne di più!

Paul Kalkbrenner è un noto DJ tedesco.

Appassionato alla musica techno fin da piccolo, comincia a muovere i primi passi nel mondo delle sette note nel 1992 facendo il disc jockey nel club giovanili locali insieme all’amico Sascha Funke.

Nel 2000 pubblica il primo album “Sovrapposizione”, seguito da “Zeit” un anno dopo e da “Self” nel 2004. Dopo diversi progetti discografici e dopo aver partecipato nelle vesti di headliner in alcuni dei principali festival di tutto il mondo, diventa una delle più grandi superstar della techno music.

Tra i suoi successi ricordiamo: “No Goodbye”, che ha totalizzato oltre 20 milioni di stream, e “Parachute”.

Sonny John Moore, meglio noto come Skrillex, è uno dei DJ e producer più conosciuti su scala internazionale.
Intraprende la sua carriera musicale nel 2004 unendosi al gruppo “From First to Last”, con cui registra due progetti discografici, per poi intraprendere la carriera da solista a partire dal 2007.

Nel 2010 inizia a esibirsi con il nome di Skrillex e rilascia il suo primo EP “My Name Is Skrillex”, a cui fanno seguito “Scary Monsters and Nice Sprites” e “More Monsters and Sprites”.
La svolta arriva nel 2011, quando, dopo essere stato candidato a cinque nomination ai Grammy Awards, se ne aggiudica ben tre: “Best Dance/Electronic Album”, “Best Dance Recording” e “Best Remixed Recording, Non-Classical”.

Negli anni successivi consolida il suo talento ottenendo prestigiosi riconoscimenti e firmando collaborazioni con alcuni grandi nomi della scena musicale mondiale.
Tra gli artisti con cui ha lavorato: Damian Marley in “Make It Bum Dem”, Justin Bieber in “Where Are Ü Now”, J Balvin con cui ha realizzato “In Da Getto”, e Rick Ross in “Purple Lamborghini” dalla colonna sonora del film cult Suicide Squad”.

Notizie del giorno

Ti potrebbe interessare

Arriva su Radio Ibiza il nuovo singolo di Roger Shah e Sian Evans, Hide U – nella versione 2022 remixata da Jerome Isma.
In arrivo uno speciale remix di “Unholy”, il brano di Sam Smith feat. Kim Petras. Sarà realizzato da David Guetta.