DJ Snake pubblica il nuovo singolo “Guddi Riddim”

DJ Snake vola in India e pubblica il nuovo esplosivo singolo "Guddi Riddim".

 Il dj/producer multiplatino DJ Snake è tornato con un nuovo esplosivo singolo: s’intitola “Guddi Riddim”.

Leggi l’articolo per scoprirne di più!

DJ SNAKE, ph Getty Images

Il DJ multiplatino e producer di fama mondiale DJ Snake ha pubblicato il nuovo singolo “Guddi Riddim”. Lo ha realizzato in collaborazione con l’artista musicale WADE e con le cantanti sufi NOORAN SISTERS.

Euforico ed ipnotico, il brano è diventato virale su TikTok ed Instagram tramite una serie di videoclip che ritraggono DJ Snake mentre lo suona in anteprima durante il suo scorso DJ set in India.

“INDIA , I WILL LOVE YOU FOREVER!!!“, si legge in uno dei post più recenti.


Lo conosciamo per i suoi progetti da solista ma anche per quelli realizzati insieme ad altri artisti di fama mondiale: DJ Snake non è un nome qualunque nel panorama della musica elettronica internazionale. 

William Sami Étienne Grigahcine, questo il vero nome di DJ Snake, è nato a Parigi nel 1986 da padre francese e madre algerina. Appassionato di musica fin da adolescente, inizia ad usare la consolle all’età di 14 anni, e a 19 a produrre musica. Nel 2013 pubblica il singolo Turn Down for What, che ottiene un enorme successo, arrivando al disco di platino sia negli Stati Uniti che in Canada; nel marzo 2015 collabora alla canzone Lean On con i Major Lazer, brano che viene premiato dalla rivista Time come la miglior canzone del 2015; tra un successo e l’altro, nel 2016 rilascia anche Let Me Love You, singolo che vede la partecipazione nella parte vocale del cantante canadese Justin Bieber; nell’estate 2018 sforna uno dei tormentoni dell’anno, Taki Taki con Selena Gomez, Cardi B e Ozuna. Gli ultimi singoli “Disco Maghreb” e “Nightbird” hanno fatto il pieno di consensi.

Nelle prossime settimane DJ SNAKE salirà sul palco dello STORY MIAMI, del HIJINX FESTIVAL a Philadelphia ed altro ancora. Oggi, invece, pubblica un altro brano vincente con il quale dimostra di saper fondere sapientemente suoni ed influenze di culture diverse: quella hindi, quella punjabi e l’originario bagaglio musicale francese.

Notizie del giorno

Ti potrebbe interessare