Arrivano 5 remix fortissimi de La Primavera di Jovanotti

Disponibili in digitale dal 21 Gennaio i nuovissimi 5 remix del singolo La Primavera del cantautore, rapper e disc jokey italiano, Jovanotti.

La Primavera, uno degli ultimissimi singoli del cantautore, rapper e disc jockey italiano, Lorenzo Cherubini – per tutti Jovanotti – verrà rivisitato e remixato ben 5 volte in versioni del tutto inaspettate. Dopo il successo dei 26 remix de IL BOOM, ora è arrivato, infatti, il turno de La Primavera – uno fra i brani più trasmessi in radio dal giorno della sua release – che esplode in cinque poderosi REMIX, disponibili da venerdì 21 Gennaio su tutte le piattaforme digitali per SBAM! Records, l’etichetta nata dalla collaborazione tra Jovanotti e i dj e produttori Ackeejuice Rockers, con l’obbiettivo di riportare al centro di tutto il dancefloor come luogo simbolo della vita insieme, ritmo, sudore e passione.

Disponibili anche in rotazione radiofonica dal 24 Gennaio su Radio Ibiza, qui di seguito la track list completa dei 5 remix:

  • La Primavera (Margherita D’Aguì & Dangeli Remix)
  • La Primavera (Beba & Rossella Essence Remix)
  • La Primavera (Epoque Remix)
  • La Primavera (Georgia Mos Remix)
  • La Primavera (Matisa Remix)

Ciò che colpisce infatti è lo stile e la diversità delle sfumature sonore che ciascun remix assume; l’afro beat metropolitano di Epoque, è un’ondata di freschezza che intreccia e mixa stili e melodie dell’Africa centro-occidentale generando un fortissimo big-bang di colori; Beba & Rossella Essence si servono invece di un incantesimo baile funk per un viaggio a occhi chiusi che da Napoli passa per Torino e ci teletrasporta a Rio, passando per il pianeta unico di Georgia Mos che è un campionario di good vibrations, house ed elettroniche che ci introducono nel mondo di Matisa, dove a notte fonda si continua a ballare, arrivando infine a Margherita D’Aguì, tra sonorità techno drittissime ricamate dal produttore Dangeli, che dà vita a un remix esplosivo che ci riporta alla libertà, al desiderio di un festival open-air.

Qui di seguito riportato il testo del brano nella versione originale:

I gatti innamorati sono pronti a farsi uccidere

Pur di portare a compimento la prossima missione

La morte è quella cosa che agli altri può succedere

Ma resta sempre la speranza che a noi non accadrà

Tenendoti la mano mentre stavi partorendo

Sulla frontiera eterna tra il mistero e la paura

Gettai uno sguardo fuori nella notte e in un secondo

Mi ritrovai all′incrocio tra macchine e natura

Amo gli inizi

E ognuno ha i propri vizi

La primavera arriverà

Amo gli inizi

E ognuno ha i propri vizi

La primavera

Se potessi stringerti tra le mie braccia, io lo farei

Ti porterei in moto a prendere un gelato al gusto che vorrai

Guarderei la nebbia aprirsi come il sole e ti respirerei

Le tue mani belle sopra la mia pelle io mi sentirei

Mentre studiavi Caravaggio all’Accademia d′Arte

I turchi pattugliavano il confine con la Siria

E in Cina un pipistrello o forse a Malibù o su Marte

Dormiva a testa in giù e le gambe all’aria

E se il profumo del ragù si mischia a certi incensi

Che sono fabbricati da millenni nel Kerala

Rossini con la musica evocava i cinque sensi

E un giorno il karaoke si farà dentro al Teatro della Scala

Amo gli inizi

E ognuno ha i propri vizi

La primavera arriverà

Amo gli inizi

E ognuno ha i propri vizi

La primavera

La primavera

Se potessi fare quello che fa aprile con i giorni freddi

Ti farei volare come un aeroplano sopra i continenti

Aprirei i polmoni a tutte le emozioni che mi fai provare

Siamo due canzoni dentro un DJ set sovrannaturale

La primavera

La primavera

La primavera

La primavera

Notizie del giorno

Ti potrebbe interessare

Torna l’Ultra Music Festival, il noto festival di musica elettronica, che si tiene ogni anno nel mese di marzo a Miami.
I Sofi Tukker sono tornati a farsi sentire con “Original Sin”, il loro nuovo singolo disponibile in rotazione radiofonica.

© POWER RADIO srl C.F. e P.IVA 06157210631 

Privacy Policy | Cookie Policy