Jr Stit, VillaBanks, Yung Snapp e “LE MIE VIBES” (feat. PLATA)

"LE MIE VIBES", pezzo nato su TikTok e che vede la collaborazione di Jr Stit con VillaBanks, Yung Snapp e PLATA. 

Nel 2023 succede anche questo, le canzoni nascono su TikTok. È il caso di “LE MIE VIBES”, pezzo nato sulla piattaforma e che vede la collaborazione di Jr Stit con VillaBanks, Yung Snapp e PLATA. 

Inizia tutto da un video pubblicato da PLATA in cui canta il ritornello. Jr Stit vede il video, sente il pezzo già suo e la contatta subito per costruirci intorno una produzione. I due decidono poi di pubblicare su TikTok un “open verse” per dare la possibilità a più utenti possibili di mandare la propria strofa scegliendo poi la migliore e tra i candidati c’è proprio Yung Snapp. L’ultimo pezzo si aggiunge durante una diretta di Jr Stit in cui VillaBanks si mostra interessato al brano e sale anche lui a bordo con una sua strofa. 

“LE MIE VIBES” è un brano dal sapore di fine estate. Racconta le sensazioni che si provano quando capita di incontrare qualcuno per la prima volta e con un solo sguardo non ti fa più sentire invisibile. 
Un colpo di fulmine, un momento speciale che però dura solo una notte: “tu parli e te ne vai, rivoglio le mie vibes”.

JR STIT | BIO

Stefano Titta, in arte Jr Stit, è un produttore musicale classe 2001 nato in provincia di Bergamo.
Studia al Politecnico di Milano e frequenta la facoltà di Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio. Oltre alla musica coltiva la passione per il nuoto (che fino allo scorso anno ha praticato a livello agonistico) e per l’NBA. Il suo nickname, infatti, contiene uno stretto legame con quest’ultimo: la prima parte, Jr, proviene da Jr Smith, cestista statunitense. La seconda parte invece, Stit, è un mix tra il suo nome e cognome (Stefano e Titta).
La sua attività musicale nasce nel 2015, ma è solo durante il primo lockdown che diventa virale sui social grazie ai suoi mash-up, in particolare quello di “Tiska Tuska Tanga” che diventa ancora più virale del brano originale, “Hace Calor” di Sfera Ebbasta. Con i suoi contenuti Stefano si è fatto notare da tanti artisti, ha collaborato con Cristina D’avena per il remake della sigla di Dragon Ball, ha aperto concerti di artisti come Emis Killa e Shiva e quest’anno ha anche suonato sul palco del Namless Festival insieme a Mara Sattei.

PLATA | BIO

PLATA è una giovanissima artista catanese che si fa notare per la sua personalità esplosiva che si esprime alla perfezione attraverso un sound internazionale e un immaginario coinvolgente e originale. La sua voce versatile, abile e piena di energia viene valorizzata da scelte stilistiche audaci che mescolano sapientemente sonorità pop ed elettroniche.
Alessandra Platania, meglio conosciuta come PLATA, ha la musica nel sangue fin da quando era bambina. A soli 8 anni ha iniziato a cantare e a ballare, per poi cimentarsi anche nella recitazione e girare l’Italia con un musical alla sola età di 15 anni, un’esperienza che andrà a formarla come artista ma soprattutto come personalità. La sua passione per le lingue e la cultura pop internazionale degli anni ’90 ad oggi hanno plasmato il suo stile musicale e contribuito a definire anche il suo immaginario estetico
Un’artista che trasmette un enorme potenziale di crescita e capacità di sperimentazione unica.
Nel 2023, PLATA ha fatto il suo debutto ufficiale con il singolo “ORE DI RUMORE” pubblicato da Intera Music.

Notizie del giorno

Ti potrebbe interessare

Torna l’appuntamento con Muevelo “la fiesta que te mueve”: il prossimo evento si svolgerà al Big Ben di Montemiletto il 31 ottobre.
“LOVEBARS” ha debuttato al #1 posto della classifica album FIMI/GFK ed è tuttora tra i dischi più venduti dell’anno.