Il 2022: l’anno degli Swedish House Mafia

Il 2022 è da poco iniziato e gli Swedish House Mafia, il trio di DJ producer svedese - formato da Axwell, Sebastian Ingrosso e Steve Angello - già sta riscuotendo un notevole successo sul mercato discografico musicale.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

La fine del 2021 è stata segnata dal ritorno del trio composto da Axwell, Sebastian Ingrosso e Steve Angello ovvero gli Swedish House Mafia, gruppo musicale house svedese composto dai tre DJ producer formatosi nel 2007 e salito alla ribalta grazie al singolo Get Dumb insieme al DJ olandese Laidback Luke.

NEW YORK, NEW YORK – SEPTEMBER 12: Axwell, Steve Angello, and Sebastian Ingrosso of Swedish House Mafia attend the 2021 MTV Video Music Awards at Barclays Center on September 12, 2021 in the Brooklyn borough of New York City. (Photo by Taylor Hill/FilmMagic)

E’ solo del 26 aprile 2010 però primo singolo del trio proprio a nome degli Swedish House Mafia, ovvero One, il quale riscosse ottimi risultati di vendita sin da subito, raggiungendo la vetta della classifica olandese. Conseguentemente a questo successo, infatti, ne incisero una nuova versione insieme al rapper Pharrell, intitolata One (Your Name).

Ed anche l’inizio del 2022 porta la loro firma: è del 1 Gennaio infatti One Symphony, una versione orchestrale di One che gli artisti svedesi hanno piazzato sul mercato musicale riscuotendo un notevole successo. Questa versione inoltre vanta la collaborazione del compositore Jacob Mühlard, e segue anche l’uscita della versione extended mix di Moth to a Flame, disco cantato dalla star canadese The Weeknd, pseudonimo di Abel Makkonen Tesfaye.

Notizie del giorno

Ti potrebbe interessare

Where Are You Now: il brano di Lost Frequencies e Calum Scott ha la versione Deluxe e il remix di Kungs.

© POWER RADIO srl C.F. e P.IVA 06157210631 

Privacy Policy | Cookie Policy