Claude, fuori “Ladada (Mes Derniers Mots)”

Claude conquista l'Italia con il nuovo singolo "Ladada (Mes Derniers Mots)

L’artista olandese Claude conquista l’Italia con il nuovo singolo “Ladada (Mes Derniers Mots)”. Leggi l’articolo per scoprirne di più!

Ladada (Mes Derniers Mots) è il brano d’esordio dell’artista olandese di origini congolesi Claude, che dopo il debutto nei Paesi Bassi è arrivato nelle radio italiane in alta rotazione da venerdì scorso per Time Records/Believe. Il singolo si potrà ascoltare su Radio Ibiza da oggi lunedì 27 febbraio.

Una lingua musicale variegata e multiforme, oscillante tra l’inglese e il francese, senza mai dimenticare le poliritmie del Continente Africano. Talento molto affermato in patria con il suo singolo di debutto Ladada (Mes Derniers Mots), il giovanissimo artista è pronto al “salto”, il cui bersaglio è proprio il grande pubblico europeo.

“This is My Last Confession” recita il primo verso del nuovo folgorante singolo di Claude, un brano in cui il cantante olandese gioca con le contaminazioni linguistiche ma anche con quelle musicali: il metro è R&B, il look è elettro-pop, quasi dance, ma attenzione alle timbriche. Una fisarmonica impreziosisce i ritornelli di questa canzone che sa veramente tanto di nostalgie française (nostalgia francese).

Il videoclip ufficiale di « Ladada» (Mes Derniers Mots)

… un video che segue la bussola emozionale del brano di Claude

Piano sequenza: seguendo i corridoi, salendo su per le scale, in questa casa le cornici distrutte delle fotografie gettate per terra non preannunciano nulla di buono. Indizi di un vaso rotto, cocci di un rapporto ormai in frantumi. Claude prova disperatamente a rimetterli insieme, ma lei sta già celebrando il distacco. Cosa sia accaduto nello specifico, chi abbia tradito chi, non ci è dato sapere. Nel dramma però, spunta una spiazzante contrapposizione. Ad ogni ritornello le sequenze danno speranza, è un ballare sul dolore, un gridare liberatorio davanti a un fuoco (lui) dentro una camera assolata (lei). Il ritornello Ladada diventà un canto di espiazione, una cantilena liberatoria grazie alla quale il dolore sembra momentaneamente superato (o per meglio dire dimenticato).

Qui di seguito riportato il testo di Ladada (Mes Derniers Mots)

This is my last confession
These are mes derniers mots
Who do you think you are?
I know you’re heartless and you’re cold
You light me up and watch me burn
Car t’as brisé mon cœur, oui mon cœur (hey)

Is this the end of always
Is this la fin d’amour
I don’t know who I am
On être ensemble pour toujours
Voice in my head, can’t ignore
I hear your name encore, encore et encore

No matter who, it’s always you
Oh, are we done? Est ce-que c’est tout?
If you won’t stay, then let me go
And I’ll dance on my own

Ladadadadadada
Ladadadada
Ladadadadadada
Ladadadada

Ladadadadadada
Ladadadada
Ladadadadadada
Ladadadada

Ladadadadadada
Ladadadada
Ladadadadadada
Ladadadada

Ladadadadadada

I leave the world behind me
I forget tout le monde
Come let the music find me
I’m gonna dance until the moon goes down
I go round and round, et toi?

Après m’avoir dansé
Tu voulais retourner
Tu voulais quoi, c’était ton choix
Mais ce que t’as oublié
Voice in my head, can’t ignore
I hear your name encore, encore et encore

No matter who, it’s always you
Oh, are we done? Est ce-que c’est tout?
If you won’t stay, then let me go
And I’ll dance on my own

Ladadadadadada
Ladadadada
Ladadadadadada
Ladadadada

Ladadadadadada
Ladadadada
Ladadadadadada
Ladadadada

Ladadadadadada (après m’avoir dansé)
Ladadadada (tu voulais retourner)
Ladadadadadada (est-ce que t’as oublié? Wow oh)
Ladadadada

Ladadadadadada (après m’avoir dansé)
Ladadadada (tu voulais retourner)
Ladadadadadada (est-ce que t’as oublié? Wow oh)
Ladadadada

Ladadadadadada

This is my last confession
These are mes derniers mots

Notizie del giorno

Ti potrebbe interessare

Il testo del nuovo brano del dj Acraze in collaborazione di Joey Valence & Brae dal titolo “Heard It Like This”.
Leggi l’articolo e scopri di più sul prossimo evento Muevelo “la fiesta que te mueve”!