Ballare mentre si vola? Ora è possibile

Grazie a questo "super yacht" dei cieli - il velivolo Explorer - da ben 325 milioni di dollari, i passeggeri della compagnia Lufthansa, ora possono ballare in volo.

Hai mai pensato di ballare ad alta quota? Grazie a questo “super yacht” dei cieli, l’Airbus300 di Lufthansa Technik chiamato “Explorer” ora puoi. Si tratta, infatti, di un aereo privato per veri e propri supermilionari dal costo di 325 milioni di dollari. Presentato al Dubai Airshow, include uffici, un bar, una zona pranzo e uno spazio per conferenze, oltre a diversi bagni. In più strutture termali “fitness e benessere” sono disponibili nella sala multifunzionale nella parte posteriore dell’aeromobile, che può essere convertita in una “stanza d’ospedale volante” a seconda delle esigenze dei passeggeri che possono persino portare le loro auto e “veicoli fuoristrada” sull’aereo. L’aereo può trasportare fino a 12 “passeggeri VIP”, ma lo studio può variare il design per ospitare fino a 47 persone.

Ma non è tutto, gli ideatori dell’Explorer hanno pensato bene di includere anche una vera discoteca all’interno del velivolo, ad uso e consumo dei fortunati benestanti che si possono permettere lussi del genere. E quando Explorer è fermo in aeroporto, c’è persino la possibilità di usufruire di un balcone con vista su pista di atterraggio, perché come ha spiegato Wieland Timm di Lufthansa Technik: a differenza di uno yacht il nostro aereo Explorer consente ai passeggeri di viaggiare dall’altra parte del globo in poche ore e allestire il proprio campo base individuale per ulteriori attività– aggiungendo – gli yacht esploratori, chiamati anche yacht da spedizione, sono una categoria crescente per i viaggi a lungo raggio”.

D’altronde non sarebbe la prima volta che si balla su un aereo, è già successo qualche anno fa con Virgin che sul volo per Ibiza che ha portato David Guetta e altri volti noti della consolle a mettere i dischi durante il viaggio come in un vero dj set ma qui si tratta di un progetto ancor più ambizioso e lussuoso, insomma, non per tutti. Tuttavia, trattandosi di un concept, non è chiaro quando e se il progetto vedrà mai la luce, ma Lufthansa ha comunque fatto sapere che in futuro approfondirà le caratteristiche di trasporto dei veicoli dell’Explorer e noi tutti ce lo auguriamo.

Notizie del giorno

Ti potrebbe interessare

MARLON ROUDETTE pubblica il nuovo singolo “NO WATER”, disponibile per la rotazione radiofonica dal 20 ottobre.
Arriva in digitale ad anche su Radio Ibiza il nuovo singolo di Armin van Buuren con Avira dal titolo Hollow nella Colyn Extended Remix.