Armin van Buuren ritorna all’Ushuaïa e all’Hï

Il dj e produttore discografico olandese, Armin van Buuren, ritorna ad Ibiza per ben sei spettacoli come headliner dell'Ushuaïa e dell’Hï.

 Il disc jockeyproduttore discografico e conduttore radiofonico olandese Armin van Buuren – classe 1976 – rappresentante e pioniere della musica trance ritorna ad Ibiza come headliner all’Ushuaïa e all’Hï Ibiza per ben sei spettacoli, experience che promette già grandi numeri ed una carica di adrenalina non del tutto indifferente.

Ibiza, infatti, è nuovamente pronta per far ballare e divertire tutti, reclutando i pesi massimi del settore per la stagione estiva che ormai è alle porte. Artista poliedrico e tra i più amati nel mondo, ha vinto un gran numero di riconoscimenti, tra cui il primo posto nella classifica Top 100 DJs stilata da DJ Mag, per quattro anni consecutivi 2007, 2008, 2009, 2010 (record) e ancora nel 2012, per un totale record di 5 affermazioni. Ma non solo, van Buuren può vantare anche una nomination nella categoria Dance del Grammy Award, grazie alla sua hit mondiale “This Is What It Feels Like” che lo porta ad essere il quarto artista trance di sempre ad aver ricevuto una nomination ai Grammy, insieme a TiëstoPaul van Dyk e BT.

L’artista olandese, infatti, si esibirà sul palco a bordo piscina dell’Ushuaïa il 9 e il 26 giugno, prima di dirigersi verso il club gemello Hï il 22 e il 29 agosto. Così, van Buuren torna al leggendario locale all’aperto per arrivare al periodo della finalissima dei closing party con due spettacoli il 18 e 25 settembre.

Per più di due decenni, Armin van Buuren è stato in prima linea nella scena dance intercontinentale e queste esclusive sei date segnerebbero il ritorno del dj con i due club di Ibiza. D’altronde parliamo di uno dei DJ più conosciuti e affermati grazie anche alla mole degli eventi dove partecipa o è protagonista come ad esempio Armin Only oppure i grandi eventi in vari paesi ogni cinquantesimo episodio di A State Of Trance, alla sua presenza in eventi EDM annuali come TomorrowlandUltra Music Festival e Untold Festival e ai suoi DJ sets, sempre prevalentemente incentrati sulla musica Trance.

 Influenzato dal compositore di musica elettronica francese Jean-Michel Jarre, Armin van Buuren inizia a fare musica a soli 14 anni, suonando più set alla settimana della durata di sei o anche più ore ed anche come produttore ha lavorato con tutti i più grandi nomi della musica dance elettronica, da Alesso a Steve Aoki.

Notizie del giorno

Ti potrebbe interessare

Arriva in rotazione radiofonica su Radio Ibiza “Borderline”, il nuovo singolo del dj e produttore francese Bob Sinclar con Nyv.
Torna il Milano Latin Festival, uno degli appuntamenti musicali più attesi di quest’anno. Tra gli artisti presenti anche Anitta e Anuel AA.